1 1 1 1 Alla chiesetta della Misericordia il suono sull'acqua diventa opera d'arte Il suono diventa opera d'arte. Nella chiesetta della Misericordia, sabato 18 e domenica 19 marzo, sarà protagonista un'installazione sonora composta da quattro grandi sculture che farà scoprire la forma del suono.

L'artista e sound designer Francesco Pellisari esporrà infatti il suo ultimo lavoro, in cui acqua e suono si fondono dando vita a un'esperienza inedita per il visitatore.

Nell'arco della due giorni espositiva, designer, musicisti e esperti del suono internazionali si confronteranno sull'evoluzione del suono nell'arte, nell'architettura e nel prodotto industriale.

L'iniziativa della società veneziana Valorizzazioni Culturali scaturisce da un lavoro di ricerca condotto da Francesco Pellisari da oltre vent'anni e dal quale hanno preso vita una serie di sculture sonore che costituiscono oggi dei ricercati oggietti da collezione per i cultori del tema.

Al centro del dibattito le qualità del suono naturale; un suono cioè nel quale non esistono onde coerenti, simili a quelle delle proiezioni frontali emesse dai comuni dispositivi tecnologici, ma onde non-coerenti che si diffondono in modalità omnidirezionale.

Il momento clou delle due giornate sarà costituito dalla messa in scena performativa del recente progetto Omnia di Francesco Pellisari. Si tratta di una spettacolare installazione composta da quattro grandi sculture sonore in ceramica, sospese nelle arcate della chiesetta veneziana, su una superficie d'acqua, posta in sottile vibrazione dal suono emesso. 
Retourner à l’historique Infos
2 2 2 2 3 3 3 3 4 4 4 4 5 5 5 5 6 6 6 6 7 7 7 7
10 10 10 10
Découvrez ce que vous pouvez faire à Venise
 
Cliquez sur la date qui vous intéresse pour visualiser les évènements proposés par ArteMusicaVenezia