1 1 1 1 Giovanni Bellini's "Pietà" comes to new life Dal 6 dicembre u.s., giorno dedicato a San Nicola, la "Pietà" di Giovanni Bellini sarà visibile nella prima sala degli appartamenti del Doge a palazzo Ducale e in futuro ricollocata nell'usuale percorso di visita del palazzo.
Realizzata intorno al 1472 da Giovanni Bellini, allora pittore ufficiale del Palazzo Ducale, la tela raffiguante la "Pietà" mostra ai lati del sepolcro partecipi al compianto sul Cristo morto, i santi Marco e Nicola. Infatti essa era destinata alla cappella privata del Doge dedicata proprio a San Nicolò. Quando la cappella negli anni '70 del Cinquecento, morto Bellini, venne ristrutturata con nuove decorazioni a stucco, la Repubblica incaricò nel 1571 un pittore veronese, Paolo Farinati, di eseguire le due riquadrature necessarie alla nuova collocazione. La superiore rappresenntando un paesaggio tipicamente veneto, e l'inferiore una predella con simboli e citazioni, come fosse il proseguimento del sepolcro. Questo ci indica che ad oltre cinquant'anni dalla morte di Giovanni Bellini la sua fortuna critica rimaneva intatta, spingendo i gestori di Palazzo Ducale non già a cambiare pittore e dipinto, ma renderlo agibile per la nuova struttura. Mentra la lunetta rimase esposta in Palazzo Ducale per tutti gli ultimi anni, le due riquadrature vennero separate dopo l'ultima guerra, e solo oggi sono state resaurate e ricomposte, in occasione della celebrazione del cinquecentenario della morte di Giovanni Bellini. 
Retourner à l’historique Infos
2 2 2 2 3 3 3 3 4 4 4 4 5 5 5 5 6 6 6 6 7 7 7 7
10 10 10 10
Découvrez ce que vous pouvez faire à Venise
 
Cliquez sur la date qui vous intéresse pour visualiser les évènements proposés par ArteMusicaVenezia