1 1 1 1 Inaugurato il Museo della Musica del Conservatorio Benedetto Marcello Inaugurazione oggi, a Palazzo Pisani il Museo della Musica del Conservatorio Benedetto Marcello; una particolare sezione sarà dedicata alla scoperta, durante il restauro, di stucchi e affreschi che farebbero pensare all'esistenza di un "tempio massonico" attribuibile agli storici proprietari del palazzo. Tale scoperta valorizza ulteriormente una dimora storica, ora sede del Conservatorio, e il nuovo allestimento permanente degli strumenti antichi del Conservatorio stesso.

I beni musicali appartenenti sono stati raggruppati in diverse aree tematiche: cordofoni, aerofani ed infine cimeli, quadri, fotografie e spartiti autografi che testimoniano la storia della scuola e la presenza di grandi personalità. Si segnalano in particolare i contrabbassi, i pianoforti antichi, le arpe e alcuni strumenti a fiato. Il pezzo più antico, un corno naturale della metà del Seicento.  Spiccano una viola d'amore settecentesca attribuita a Santo Serafin - bottega a Venezia, radici a Udine dove forse imparò il mestiere dal liutaio Goffriller - un busto di Verdi, la bacchetta e il leggio dell'ultimo concerto di Wagner, uno dei suoi inconfondibili berretti. Fra i documenti della ricca biblioteca storica le partiture di Anna Maria "dal Violin", alliva di Vivaldi all'Istituto della Pietà. 

L'esposizione trova spazio in alcuni dei più pregevoli ambienti del palazzo che furono sede dell'appartamento nuziale di Alvise Pisani.
 
Retourner à l’historique Infos
2 2 2 2 3 3 3 3 4 4 4 4 5 5 5 5 6 6 6 6 7 7 7 7
10 10 10 10
Découvrez ce que vous pouvez faire à Venise
 
Cliquez sur la date qui vous intéresse pour visualiser les évènements proposés par ArteMusicaVenezia